Pagine

venerdì 27 luglio 2012

STREET FOOD...DEI RICORDI

 Mai titolo poteva essere più azzeccato visto che il posto di cui voglio parlarvi oggi non c’è più…
Forse riuscirò a far riaffiorare qualche ricordino a quelli della mia generazione (o poco più!), ieri di certo ho fatto tornare mia mamma indietro di 40 anni e da quei ricordi l’idea di questa ricettina…
Si stava parlando dei vecchi negozi e baretti del centro di Bologna, zona Via Clavature che ora non ci sono più (a parte lo storico Tamburini rimodernato..)…e la mente è subito fuggita al vecchio Bar Lanzarini…
Chi ha vissuto a Bologna, o almeno è passato per il centro fino alla fine del secolo scorso (mi sembra di parlare di preistoria!!!) non può non ricordarsi di questo posto storico e godurioso che era Lanzarini, certamente super ricordato dai ragazzi che facevano “fughino” (alias marinavano), ma ancora vivo anche nelle menti dei più grandi, come mia mamma, che mi ha detto essere stato il primo posto che 40 anni fa portò le mozzarelle in carozza, gli arancini e tutti i fritti possibili ed inimagginabili da “passeggio” nel centro di Bologna. Senza voler dimenticare la famosa “spuma”nella bottiglia di vetro….mamma mia che ricordi!!! Se chiudo gli occhi mi sembra davvero di poter tornare indietro nel tempo!!! E forse ci vorrebbe troppo tempo per raccontare le mille o meglio i milioni di ricordi che riaffiorano…(to be continued)
E quindi per questa volta mi limiterò ad inserire questa ricetta semplice e veloce (magari la prima di una serie che potrei chiamare “le ricette dei ricordi”)


MOZZARELLE FRITTE

Vale a dire:
1 mozzarella in panetto Santa Lucia
3 uova (rigorosamente delle mie bimbe)
Farina e pane grattugiato q.b.
Olio per friggere

Tagliare il panetto a bastoncini (a me ne sono venuti 16) passarli nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nel pane grattugiato. Far riposare i bastoncini in frigo per almeno una mezz’oretta poi ripassarli nell’uovo e nel pane grattugiato prima di friggerli in abbondante olio caldo.

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci
partecipo al contest di Chiara
Street food

10 commenti:

  1. Una tira l'altra, complimenti.

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo!! Te ne rubo una!!

    RispondiElimina
  3. complimenti per la frittura perchè è venuta perfetta

    RispondiElimina
  4. Che ricetta fantastica, come non si fa a non amare la mozzarella fritta!!!???? Che golosa, specialmente se accompagnata da una fettina di ricordi freschi! abbracci
    giulia

    RispondiElimina
  5. Che sfiziose che sono tesoro e che goduria quella mozzarella...mmmm.. che fame!!!!
    Approfitto di questo post anche per seganalarti il mio nuovo contest dedicato ai dolci al cucchiaio in collaborazione con Fissler…ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao! C'è una bella sorpresa per te sul mio blog... è importantissima! vieniiii :D

    RispondiElimina
  7. Mi piace sempre leggere di ricordi lontani nel tempo, immagino gli occhi persi nel tempo di chi li scrive :)
    I tuoi bastoncini di mozzarella sono fenomenali. semplici e deliziosi, li farò presto al fiancè così lo rendo felice :)

    RispondiElimina
  8. Che bello questo viaggio nel passato! Ci sono dei luoghi che rimangono nel cuore ed è stupendo farli rivivere con la cucina. Sono giorni che desidero mangiare mozzarella fritta, e rimando solo perchè, con questo caldo, non mi alletta molto l'idea di friggere. Ma, a settembre, nessuno mi fermerà...

    RispondiElimina