Pagine

lunedì 11 giugno 2012

FRIABILE....QUESTA VOLTA E' MORBIDA...

Ma quelle due pere nella cesta della frutta non le può mangiare qualcuno?...magari quel qualcuno che le ha volute comperare!!!!
Dai reagire….troviamo un bel finale per quelle pere che ormai hanno stancato…
Faccio un salto nella dispensa e tiro fuori una marmellata (produzione casalinga) e perché no….c’è anche quel vaso di prugne sciroppate che ho preparato l’anno scorso (volevo provare a prepararle con la ricetta di mia zia….successone: veloci e davvero gustose!!!)…posso garantirvi che in estate in quelle calde giornate afose una ciotola con due o tre prugne sciroppare messe precedentemente in frigo ed una pallina di gelato alla vaniglia sono un trionfo!!!!


CROSTATA MORBIDA 

Vale a dire:
300 gr di farina – 120 gr di burro pomata
125 gr di zucchero – 2 uova
½ bustina di lievito per dolci
vanillina - un pizzico di sale
marmellata di albicocche – pere – prugne sciroppate
zucchero di canna – cannella - zucchero a velo

Mescolare la farina col burro, lo zucchero, il sale, il lievito e le uova e mettere l’impasto a riposare in frigo per un’oretta….
Stendere l’impasto in una tortiera (io ho usato la tortiera col fondo apribile dell’IKEA), versare sopra la marmellata (io ho usato tutto un vasetto da 250 gr a parte un paio di cucchiaiate che me le sono mangiate!!!!), pulire le pere e tagliarle a pezzetti e metterle sopra la marmellata, poi mettere qua e là spicchi di prugne sciroppate.
Una bella spolverata di zucchero di canna e di cannella (a piacere) e via nel forno a 180° per 45-50 mins….
Ecco volevo servirla con una bella spolverata di zucchero a velo, ma le prime due fette si sono volatilizzate prima che me ne accorgessi!!!

Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!
Braci&Abbracci

4 commenti:

  1. Già sento la sua friabilità! MMe ne prendo una fettona!

    RispondiElimina
  2. Ma che delizia e che bella idea una belal crostata morbidosa! Mi piace molto!

    RispondiElimina
  3. goduriosa!
    buona serata, cara!
    spery

    RispondiElimina