Pagine

venerdì 28 ottobre 2011

FIORI RAVIOLOSI E FIORI DI CARCIOFO

Stavo mettendo via le foto dell'ultima vendemmia
ne ho trovata una di un fiore di carciofo
e da lì l'ispirazione di preparare qualcosa coi carciofi...
 Tutti dicono che non sia facile l'abbinamento dei carciofi col vino...
ma di certo in tavola sono molto versatili e si sposano con tutto...
o forse lo penso perchè a noi piacciono molto...
E così si scopre che a volte le ricette escono da sole,
a volte senza una vera e propria motivazione,
si parte con un paio di ingredienti ed alla fine
si porta in tavola un bel piattino!!!
Ovviamente poi ci sono i ghignosi,
ma da brava mamma ho imparato che basta cambiargli la faccia e tutto diventa buono...

FIORI RAVIOLOSI AI CARCIOFI


Vale a dire:
per la pasta:
300 gr di farina
2 uova
concentrato di pomodoro q.b.

per il ripieno:
fondi di carciofo (precedentemente sbollentati)
philadelphia
grana grattugiato

per il condimento:
piselli (i miei li avevo congelati questa primavera, per cui li ho precedentemente sbollentati)
pancetta a cubetti
burrata
panna da cucina

sale – pepe – olio q.b.

Ho impastato la farina con le uova ed il concentrato di pomodoro, poi ho avvolto nella pellicola ed ho lasciato riposare. Intanto ho preparato i condimenti. Sì, i condimenti, perché come spesso succede in tutte le case c’è qualcuno che altrimenti si lamenta!!!!
Per uno ho messo a soffriggere la pancetta con un goccio d’olio, poi ho aggiunto i piselli ed ho lasciato insaporire….
Per il secondo ho preso i piselli, li ho frullati col minipimer, ci ho aggiunto un paio di cucchiai di panna da cucina per renderlo più liquido, ho aggiustato di sale e pepe…
Poi ho iniziato a preparare il ripieno: ho preso i fondi di carciofo, li ho frullati con un po’ d’acqua di cottura, ho aggiunto il grana grattugiato ed un paio di cucchiai di philadelphia.
Con la nonna Papera ho steso la pasta, ho preparato i fiori e li ho cotti.
Una parte sono stati conditi col sugo di piselli e pancetta, mentre gli altri con la vellutata di piselli e cubetti di burrata….
Alla fine quelli con la vellutata di piselli sono andati per la maggiore….
Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!

10 commenti:

  1. Buoni buoni, mi sa che prendo spunto.
    Mandi

    RispondiElimina
  2. Mamma mia....io ho già fame e comunque il concentrato MUtti è una garanzia... baci, Flavia

    RispondiElimina
  3. Bravissima,come al solito i tuoi piatti sono un portento!!!!Bacioni.....

    RispondiElimina
  4. Splendi, complimenti, sei bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  5. Complimenti belli e saporiti

    RispondiElimina
  6. Che belli! Anche io prenderò sicuramente spunto dalla tua ricetta, bravissima!

    RispondiElimina
  7. Grazie infinite per partecipare al mio contest :)
    ti auguro buona serata
    Barbara

    RispondiElimina
  8. Apparte che sono bellissimi, poi il ripieno di carciofi... Che bontà!!

    RispondiElimina
  9. condivido il cambiare faccia e tutto diventa più buono!

    RispondiElimina