Pagine

giovedì 28 aprile 2011

ANTIPASTO E DOLCE GARANTITI A PASQUA....

Il detto
 “Natale coi tuoi, Pasqua con chi vuoi”
a casa mia non funziona…
Diciamo che se non si approfitta delle ricorrenze non ci si vede tanto…
Chi per impegni di lavoro,
chi per la distanza,
chi perché ha di meglio che passare ore ed ore a tavola….
Per abitudine ormai non arrivo mai a mani vuote…
…io…
e comunque per essere sicura che ci fosse qualcosa che piacesse anche a me...
per questa Pasqua ho preparato come antipasto una Torta Pasqualina
(era la prima volta che la facevo ed ho usato il parentado come cavie…)
e come dolce un Cheesecake fragole e menta

La ria ricettuzza per il CHEESECAKE FRAGOLA E MENTA è:

Ingredienti per uno stampo diametro 22
Per la base:
180 gr di discotti Digestive (era la prima volta che li usavo ero curiosa di toccarne la consistenza, di solito uso biscotti secchi….ma devo dire che sono davvero comodi, si sbriciolano più facilmente)
80 gr di burro fuso
Ho sbriciolato i biscotti ed unito il burro fuso. Nel mio stampo ho messo due strisce di acetato che ho ricavato (ke riciclo ogni volta) da un foglio di acetato da lucido (lo vendono in cartoleria) ed all’interno ho versato il composto sbriciolato e schiacciato il più possibile. Mentre preparavo la crema ho messo lo stampo in frigo.

Per la crema e per guarnire:
250 gr di mascarpone
280 gr di yogurt greco
250 gr di ricotta
250 gr di panna fresca
12 gr di colla di pesce
100 gr di zucchero a velo
20 foglie di menta (circa) (+ 1 rametto per guarnire)
400 gr di fragole fresche
confettura di more q.b. (fatta da me) + 3 gr di colla di pesce
1 limone
In una terrina capiente ho messo i 3 formaggi e li ho mescolati aiutandomi con le fruste elettriche. A parte ho semimontato 200 gr di panna con lo zucchero a velo. Ho messo ad ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. In un pentolino ho messo la restante panna a scaldare e poi ci ho aggiunto la colla colla di pesce ammorbidita, togliendo il pentolino dal fuoco e mescolando per incorporare la colla di pesce e raffreddare il composto, e l’ho unita ai formaggi mescolando ancora con le fruste elettriche.
Ho cercato di prendere le fragole della stessa dimensione, le ho tagliate a metà e le ho usate per foderare il bordo della teglia.
Con le restanti le ho tagliate a cubetti (piccoli piccoli) tenendone un paio da parte per guarnire prima di servire. Tritare le foglie di menta anche queste il più possibile, in modo che si senta la freschezza nel dolce, ma non si avvertano i pezzi in bocca….
Nella teglia coi formaggi ho unito i cubetti di fragole, la menta tritata, la panna semimontata e delicatamente ho mescolato.
Ho versato la crema nello stampo ed ho messo in frigo.
Intanto ho ammollato i 3 gr di colla di pesce (1 foglio) in acqua fredda. Ho messo a scaldare un po’ della mia confettura di more e appena la colla di pesce si è ammorbidita l’ho aggiunta alla confettura ed ho mescolato bene per amalgamarla.
L’ho raffreddata aggiungendone dell’altra e l’ho versata sulla cheesecake.
L’ho guarnita con un paio di fragoloni tagliati a ventaglio, un rametto di menta fresca e con un rigalimoni ho ricavato un po’ di zeste dal limone e le ho sparse sulla confettura di more per dare profumo e colore.



La ricetta della TORTA PASQUALINA me l’ha inviata via mail la Granarolo e la mia curiosità si è stuzzicata….e l’ho provata…


Ingredienti:
600 gr di farina
250 gr di acqua
2 cucchiai di olio EVO
sale q.b.

300 gr di erbette surgelate
500 gr di ricotta Granarolo (la ricetta diceva 400, ma le confezioni sono da 250…”l’abbondanza non ha mai fatto carestia”!!!)
4 uova sode (della mia mitica Wilma)
1 uovo
80 gr di parmigiano grattugiato (io sono andata ad occhio)
1 spicchio d’aglio
(la ricetta indicava anche 1 cipolla e prezzemolo che io ho omesso….)
olio – sale – pepe q.b.

Ho preparato la pasta e l’ho messa a riposare.
Ho messo in tegame lo spicchio d’aglio con un po’ d’olio ed ho aggiunto le erbette ancora surgelate e le ho messe sul fuoco a scongelare e contemporaneamente le ho saltate con l’aglio. Le ho tolte dal fuoco, le ho lasciate raffreddare sul tagliere, ho tolto lo spicchio d’aglio ed ho tritato le erbette.
Mentre raffreddavano le verdure in una terrina ho messo la ricotta, l’uovo, il parmigiano grattugiato, sale e pepe. Ho aggiunto le verdure tritate ed ho mescolato.
Ho diviso la pasta in 6 parti tre più grandi e 3 più piccole. Ho steso i 6 dischi e sistemato in uno stampo i 3 dischi più grandi ungendoli prima di sovrapporli. Versare la farcia, sgusciare le uova sode e affondarle nella farcia. Coprire con i restanti strati di pasta sempre ungendoli ad uno ad uno.to un cuore come decorazione...
Con gli avanzi della pasta ho fatto una treccia e forma
Ripiegare i bordi ed ungerli prima di infornare a 180° per 1h (ovviamente controllare perché tempo e temperatura dipendono anche dal forno)

Ps: mi sono portata anche il pane....e che pane!!!!

2 commenti:

  1. quella chees cake...ha un aspetto mooolto invitante

    RispondiElimina
  2. Grazie per la ricetta, tanto buona questa tortina!

    Irina

    RispondiElimina