Pagine

mercoledì 14 settembre 2011

LA LUNA NERA!!!!!!!

 
Vi è mai capitato di vedere una ricetta e dire
“prima o poi devo provarla”
Ed al momento che la volete fare non vi ricordate più dove,
come e quando l’avete letta?
Ecco quello è quello che capitato alla mia ricettuzza,
per cui sono dovuta andare ad occhio per le dosi….
Meno male che la fantasia in alcuni momenti non mi pianta in asso…
e fidandomi del mio istinto e delle mie papille ho lasciato che la ricetta si sbrogliasse da sola,
come una matassa….




LUNE NERE CON GORGONZOLA E NOCI
CONDITI CON PROSCIUTTO E YOGURT GRECO


Vale a dire:

per la pasta ho usato:
270 gr di farina (uso sempre quelle delle Tre Grazie)
30 gr di cacao amaro
3 uova un goccio d’olio EVO

per il ripieno:
250 gr di Duetto Mauri (alla faccia della pubblicità occulta!!!!)
120 gr di stracchino
1 manciata di noci brasiliane (avevo finito le nostrane) tritate

per il condimento:
1 vasetto di yogurt greco (ho cercato la panna in dispensa, ma era finita!!!!)
6 fette (circa) di prosciutto crudo tagliate poi a cubetti
olio EVO q.b.

per guarnire:
strisce di prosciutto crudo

Ho impastato la farina col cacao, le uova ed il goccio d’olio ed ho messo a riposare avvolto nella pellicola.
Nel frattempo ho preparato il ripieno (a dire il vero ho anche steso la biancheria e mi sono bevuta un caffè…) mescolando il formaggio Duetto (vale a dire gorgonzola e mascarpone) con le noci e trovando il composto particolarmente compatto ho aggiunto lo stracchino per ammorbidirlo.
Volevo lanciarmi col matterello, ma per comodità ho usato la Nonna Papera, così avevo già le strisce pronte e tutte uguali.
Ho ricavato dei tortelloni che sembravano più la “luna nera” (temevo d’aver esagerato col cacao, invece al momento di assaggiarli, del cacao sono sincera il gusto non si sente tantissimo!!)
Mentre si cuocevano nell’acqua salata (l’unica cosa che ho salato, in quanto sia nel ripieno sia nel condimento il sale c’è al naturale!!).
In una padella ho messo le strisce di prosciutto ad abbrustolire e quando erano croccanti le ho tolte e messe da parte, e nella stessa padella ho versato un goccio d’olio, il prosciutto a cubetti e lo yogurt ed ho lasciato cuocere per 2 minuti giusto il tempo che si amalgamasse e si insaporisse il sughetto.
Ho scolato la pasta, l’ho amalgamata al sughetto e l’ho servita con le strisce di prosciutto abbrustolite ed una spolverata di noci tritate…
Il gioco è fatto, ed il piatto è servito!!

15 commenti:

  1. Grazie per la tua originale ricetta!!!
    Baci
    silvi

    RispondiElimina
  2. Che squisitezza.... complimenti!

    RispondiElimina
  3. Tu non ci crederai ma a me e' successa la stessa cosa, ho fatto anche io la settimana scorsa i ravioli come i tuoi al cacao con ripieno di gorgonzola e pere, pero' li ho conditi con burro e salvia! Un po' forte il sapore del gorgonzola ma molto sfiziosi, eh? Poi anche io come te con gli avanzi volevo farci delle tagliatelle ma ho faticato a stendere la pasta che alla fine l'ho buttata! Anche aggiungendo acqua era troppo secca che peccato :-(

    RispondiElimina
  4. mmmmhhh...delizia! io dimentico sempre tutto, figurati! Non sono riuscita a caricare i tuoi lettori, volevo aggiungermi...riproverò! ciao

    RispondiElimina
  5. Splendide queste lune,è proprio il caso di dire prima o poi mi toccherà provarla!!!!Bbbbbbbbonaaaaaaaaaaa...........

    RispondiElimina
  6. Mmmm.... che meraviglia che devono essere!
    Scusami per la lunga assenza, ma oggi ho recuperato e sono andata indietro a leggere anche i post passati, vedo che anche con il caldo hai fatto un sacco di cose, bravissima!
    Ciaooo!
    heidi

    RispondiElimina
  7. AHAHAH..me la ricordo quella trasmissione con la Zingara.
    Di certo questi bei ravioli al cacao sono più invitanti. Una ricetta originale e gustosa.

    RispondiElimina
  8. mmmm dev'essere gustosissima....
    complimenti.
    Raffy.

    RispondiElimina
  9. che slurperia!!! una ricetta interessantissima! ;)

    RispondiElimina
  10. Devono essere squisiti, non è che per caso ne è avanzato qualcuno??!!
    Ciao

    RispondiElimina
  11. davvero molto particolare..complimenti!!

    RispondiElimina
  12. ideuzza originale! Un ripieno perfetto e gustoso per questa pasta! la pasta al cacao l'ho provata è perfetta! qualcuno potrebbe storcere il naso ma non è così, non è dolce come potrebbe far pensare! si sposa benissimo con tanti ingredienti! io ho fatto una ricetta ma non sono ancora riuscita a postarla e devo dire mi ha molto meravigliato! ciao cartissima!

    RispondiElimina
  13. Rieccomi da te! Sono riuscita ad inserirmi tra i tuoi lettori, finalmente! Ma che belli i tuoi mici! Miaoooo!

    RispondiElimina
  14. VI ADORO TUTTE!!!!!!!!!
    @ Chicca: io ne faccio sempre dose doppia e ne congelo per i momenti di corsa!!!!

    RispondiElimina