Pagine

martedì 30 novembre 2010

SOLITE MELE...SOLITO STRUDEL

So ke mi ero ripromessa di postare la ricetta della crostata fondente (ke ho passato alla mia amica Anna ed ora la propone alle sue cene di lavoro...e la cosa mi rende davvero fiera!!!!)...ma prima vi lancerò la ricetta dello strudel ke ho fatto sabato. Normalmente comperavo sempre la pasta, ma ho voluto lanciarmi anke in questa prova (ero convinta ke fosse complicata, invece....se ce l'ho fatta io vuol dire ke nn lo è poi così tanto!!!)


STRUDEL DI MELE
Ingredienti per la pasta:
250 gr di farina
1 uovo
2 cucchiaia di olio di semi (io uso quello di mais)
un pizzico di sale
1/2 bicchiere d'acqua

Per il ripieno:
1,5 kg di mele
80 gr di zucchero
la scorza grattugiata di mezzo limone
50 gr di uva passa
50 gr di pinoli
50 gr di gherigli di noci 
cannella e rum qb
 
80 gr di burro fuso
100 gr di pangrattato

Zucchero a velo per guarnire

Impastare la farina con l'uovo, il pizzico di sale e l'olio e se l'impasto lo richiede aggiungere il 1/2 bicchiere d'acqua (a me ne è bastato meno). Lavorate l'impasto energicamente finchè nn diventerà liscio. Ungere la superficie e lasciare riposare x una mezz'oretta (io ce l'ho lasciata di più perchè avevo da fare!!!) Pulire le mele dalla buccia e dal torsolo e tagliarle a fettine sottili sottili e metterle dentro una terrina con la frutta secca (si può sostituire con la frutta secca ke più vi piace, anacardi, nocciole, noci americane...and so on....), l'uva passa, lo zucchero, la cannella ed il rum (la ricetta originale diceva 5 cucchiai, ma secondo me sono pochi, per cui sono andata ad occhio...tanto alla fine se è tanto resta sul fondo, ma l'uva si ammorbidisce e le mele prendono corpo!!! Poi in cottura evapora...).
Abbrustolire un po' il pangrattato con il burro (tenendone un cucchiaio da parte che servirà per spennellare lo strudel prima di infornarlo). 
Stendere l'impasto molto sottilmente, metter il pangrattato tostato e sopra il contenuto della terrina (mele, uva, frutta secca ecc....). Arrotolare la pasta, spennellare col il burro ke avevate tenuto da parte, ed infornare forno caldo 200° per 45 min (ovviamente dipende poi sempre dal forno...io preferisco far cuocere i dolci un cincinino in più che andare a temperature troppo elevate!!!)
Spolverizzare con lo zucchero a velo e servire tiepido...

14 commenti:

  1. Ciao!...Siamo le tre nuove amiche..grazie della visita...!Il tuo strudel sembra proprio delizioso...e i tuoi gatti adorabili..A presto...siamo in fila..tra i tuoi fans..Complimenti x 3 ...Civette!

    RispondiElimina
  2. Ciao che carino questo blog allegro e colorato. Una ricettina veramente golosa e realizzata alla perfezione. Torneremo a trovarti spesso, ciao da Simona e Claudia

    RispondiElimina
  3. una ricetta deliziosa, io adoro gli strudel ed alle mele ancora di più. Complimenti una ricetta fantastica

    RispondiElimina
  4. ho fatto gli abbinamenti per lo swap natalizio...li trovi sul mio blog....buona serata
    Annamaria

    RispondiElimina
  5. Lo strudel è uno di quei dolci che adoro! Allora ti aspetto con una ricetta alle nocciole, grazie ;-)

    RispondiElimina
  6. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  7. ciao!!! eccomi e.handel@libero.it!!! mi piace tantissimo il tuo blog!!! kissssssssss

    RispondiElimina
  8. Ciao!!!! Lo strudel mi piace molto ma non ho mai provato a farlo, mi segno la tua ricetta, perché mi sembra che ti sia venuto benissimo!!!
    Complimenti per il blog e per i tuoi amici pelosi!!!

    RispondiElimina
  9. Con molto piacere noto che nell'impasto dello strudel hai messo olio e non burro!!! Ne sono felicissima... cerco sempre di diminuirne le dosi!
    Dev'essere buonissimo con questo ripieno!!!
    Un abbraccio e un buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. che buono questo strudel di mele.... piacere di conoscerti, cmq mi sono iscritta gia' da un bel po' ai tuoi lettori ;)
    ciao e buon weekend :)

    RispondiElimina
  11. ciao Mil, grazie per la visita e complimenti per il tuo blog....è molto dolce! non riesco ad inserirmi fra i tuoi follower riproverò in seguito ciao e ancora grazie

    RispondiElimina
  12. Com'è invitante questo strudel mi viene voglia di mangiarlo!!!!!
    Tilli

    RispondiElimina
  13. che strudel fantastico!!!!peccato non averne un pezzetto..poi con questo freddo è un dolce ideale!!
    complimenti anche per il tuo blog, davvero carino, tornerò a trovarti, a presto
    ciaooooooooooo

    RispondiElimina
  14. beh io trovo che sia sempre buno anche se un classico!fanastico!

    RispondiElimina